PROVE STATICHE

ESECUZIONE DI PROVE STATICHE SU PROVINI CILINDRICI LISCI O INTAGLIATI O TUBOLARI E HOLLOW
E PROVE DI MECCANICA DELLA FRATTURA IN AMBIENTE H2 FINO A 1500 BAR

H2 è dotato di 2 macchine di prova con una capacità di carico fino a 100 kN. Una macchina è accessoriata con un’ autoclave da 2 LT, l’altra è caratterizzata di un’ attrezzatura cava per campioni hollow. Entrambe possono eseguire test in idrogeno e ambiente inerte fino a 1500 bar.

SSRT-H2IIS-SIDER

SSRT

Slow Strain Rate Test

Prova di trazione condotta su provini lisci o intagliati

Riferimenti normativi maggiormente applicati: ASTM G142, ASTM G129

Caratterizzata da una bassa velocità di deformazione, tipicamente prossima a 1E-5 s^-1

Le prove SSRT su provini notched vengono tipicamente eseguite sia in ambiente inerte che in idrogeno per verificare l’effetto di infragilimento di quest’ultimo sul NTS (notch tensile strenght)

L’infragilimento da idrogeno viene quantificato con il RNTS (relative NTS); ad esempio, il codice CHMC prevedere che un acciaio al carbonio abbia un RNTS superiore a 0.5 per essere idoneo al servizio idrogeno

jih-H2IIS-SIDER

JIH

Prova di meccanica della frattura
per la determinazione dell’integrale J:

Prova statica condotta, condotta determinazione del JIcdalla curva J-R

Riferimenti normativi maggiormente applicati: ASTM E1820

Analogamente alle SSRT, viene condotta a basse velocità di deformazione

La geometria di provino maggiormente impiegata è CT (compact tension)

jih-H2IIS-SIDER

Lista dei metodi di prova applicabili:

Prove statiche (velocità minima di spostamento 3E-7 mm/s)

ASTM G129 – SSRT (smooth)

ASTM G142 – SSRT (smooth and notched)

ASTM E399 – KIc

ISO 11114-4Method B – KIc

ASTM E1820 – KJc

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Per ricevere maggiori informazioni compila
il modulo sottostante o chiamaci al 0523 881900

6 + 8 =

Tutti i campi indicati con * sono obbligatori
Compila la somma per inviare il modulo